CONSIGLI DAL PROMESCAIÖL

Come si regola l’altezza della sella della mtb?

Come si regola l’altezza della sella della mtb?

Le principali regolazioni:

Per il corretto uso della mountain bike bisogna regolare l’altezza sella e la distanza dalla sella al manubrio. Cominciamo dall’Abc, ovvero regolando l’altezza sella mtb!

Regoliamo l’altezza della sella della mtb:

Per l’altezza della sella bisogna conoscere e/o misurare l’altezza del cavallo. A questo punto devi dividere il tuo cavallo (che presumibilmente sarà una misura compresa fra 70 e 90 cm) per un coefficiente che è 1.13.

Particolare attenzione è d’obbligo all’inclinazione della sella, quest’ultima non deve essere nè troppo inclinata in avanti, questa causerebbe uno slittamento del corpo in avanti, nè troppo in dietro altrimenti potrebbero nascere problemi alla zona inguinale.

La larghezza del manubrio dovrebbe essere approssimativamente quella delle vostre spalle e dovrebbe essere posizionato all’incirca 2-3 cm sotto rispetto l’altezza della sella. Mantenete una leggera flessione dei gomiti mentre pedalate per assorbire meglio colpi e vibrazioni. Potrebbe essere utile anche una differente lunghezza dell’attacco del manubrio.

Come regolare il mozzo:

Alcuni mozzi hanno i cuscinetti aperti a sfere protetti con un parapolvere. Dovrete periodicamente controllare, pulire e ingrassare questo tipo di mozzi. In generale la pulizia e l’ingrassaggio vanno effettuati ogni 4 mesi.

  • Smontate con attenzione il mozzo e pulitelo con uno sgrassante di alta qualità facendo attenzione di utilizzare uno sgrassante meno aggressivo in presenza di guarnizioni che potrebbero essere intaccate. Ispezionate tutti i componenti e in particolare cercate sulle sfere e sulla sede delle sfere sul mozzo eventuali buchi, spaccature e ammaccature. Sostituite qualsiasi parte danneggiata per migliorare in maniera significativa il funzionamento.
  • Applicate abbondantemente un grasso di alta qualità sui cuscinetti e sulle sedi, quindi rimontate.
  • Regolate i coni dei mozzi in maniera accurata cosicchè i mozzi gireranno liberamente senza giochi laterali e verticali.

Controllare sempre le regolazioni a ruote montate perché la stretta del bloccaggio rapido comprime ulteriormente i cuscinetti. Per questa ragione potrebbe essere necessario svitare un pò i coni prima di montare le ruote per compensare la stretta del bloccaggio rapido.

Nota: oggi molti mozzi sono prodotti con cuscinetti a cartuccia sigillati. E’ sufficiente mantenere pulite le guarnizioni esterne con uno straccio.

E’ normale che con il tempo la vostra bicicletta sia soggetta all’usura, si allenti e perda la sua reattività. Dall’allentamento dei raggi, alla tensione dei cavi, ai cuscinetti, la vostra bicicletta è sempre sottoposta all’usura e all’assestamento. Una regolare manutenzione, manterrà la vostra bicicletta in piena forma e vi eviterà costose riparazioni. Comunque, non c’è niente di meglio di una messa a punto fatta dal meccanico professionista per sistemare veramente tutto. Là vi controlleranno le ruote, regoleranno e ingrasseranno i cuscinetti principali, sostituiranno i cavi, regoleranno i cambi, ispezioneranno i tubi del telaio, etc.

Sia che usiate la bicicletta una volta al mese o tutti i giorni, una regolare manutenzione vi ripagherà con una pedalata più pulita, leggera, regolare, con delle cambiate pronte e precise, con una maggiore efficienza generale della bicicletta.
Andrete più veloci, più lontano e vi divertirete molto nel farlo.

Manutenzione ordinaria della bici:

La manutenzione di routine della bicicletta è facile, veloce e può essere anche divertente.

Conservate la vostra bicicletta efficiente nel funzionamento e nell’aspetto come nuova pulendola regolarmente. Il modo più semplice per farlo è usare un pulente di alta qualità per tutte le parti. Spruzzate il detergente su tutte le superfici e le parti della bicicletta, lasciate agire per un minuto o due e rimuovetelo delicatamente con il getto d’acqua. Togliete l’acqua in eccesso scuotendo la bicicletta un paio di volte e poi asciugatela con uno straccio. Applicate un po’ di lubrificante nei punti principali ed ecco fatto. Pulite la vostra bicicletta dopo ogni uscita in brutte condizioni; questo piccolo sforzo garantirà i massimi benefici alla vostra bicicletta.

Lubrificare una bicicletta è veloce, facile, e se lo farete regolarmente, avrete una pedalata più silenziosa e scorrevole.
I cambi risponderanno prontamente e pedalare sarà una vera gioia. Per ottenere i massimi vantaggi dalla lubrificazione, applicate del lubrificante fresco sulle parti pulite. Cosa bisogna lubrificare?

  • Catena: su ogni giunto e maglie laterali.
  • Deragliatore e cambio: sui perni e sulle molle interne.
  • Corpo dei freni: perni e cavi.
  • Leve freno/cambio: perni interni, molle e cavi.

Freno:

E’ necessario una spruzzata di sgrassante per ciclo e una passata con uno straccio. Se fango e sabbia si sono depositati nel cuore delle leve dei freni e del cambio, è consigliabile affidare il lavoro ad un meccanico esperto. Smontare e rimontare questi componenti può essere piuttosto complicato.

Cambio e deragliatole del cambio:

Prestate particolare attenzione ai perni e alle molle del deragliatore e del cambio. Rimuovete i detriti e lo sporco dall’interno del deragliatore e del cambio con un detergente per bicicletta e una spazzola. Pulite tra un pignone e l’altro e le corone facendovi scorrere avanti e indietro una spazzola o uno straccio. Il deragliatore e il cambio dovrebbero effettuare con scorrevolezza tutti i loro movimenti senza alcuno sforzo. Per la massima lubrificazione la pulizia andrebbe fatta prima di lubrificare nuovamente la catena, il deragliatore e il cambio.

Pulizia della Catena:

Mantenere pulita la catena è importante! Lo sporco, la polvere e la sabbia possono accumularsi e formare una pasta abrasiva. In breve la catena si logorerà irreversibilmente e lo stesso accadrà alle altre parti della trasmissione. Questi costosi componenti sono la chiave per delle uscite soddisfacenti e piacevoli. Mantenete la catena pulita e durerà più a lungo. Dovreste pulirla ogni 3-5 uscite.

Il modo più semplice e altri diranno il migliore modo per pulire la catena è quello di usare un pulisci-catena che si applica alla trasmissione senza bisogno di rimuovere la catena. Questo operazione richiede meno di 5 minuti.